28 Febbraio 2021
Home Vasi di espansione

Vasi di espansione

Possiamo, semplificando, dividere in due categorie: vasi di espansione chiusi con membrana e vasi di espansione chiusi senza membrana. Poiché l'acqua è incomprimibile e riscaldandosi aumenta di volume, onde evitare continui scarichi della valvola di sicurezza, nonché continue e pericolose sollecitazioni dello scaldacqua, si necessita di prevedere un vaso di espansione di tipo chiuso di adeguata capacità. Nel caso di abbinamento al solo bollitore, si consiglia un vaso di espansione di capacità non inferiore al 10% della capacità del bollitore stesso con una pressione di precaria pari alla pressione idrica a monte del bollitore. Vaso d'espansione destinato all'impianto: viene utilizzato per compensare la dilatazione del volume dell'acqua contenuta nell'impianto, all'aumentare della temperatura. Mantiene la pressione costante dell'impianto entro i limiti stabiliti. La Pressurizzazione è da effettuarsi in sede di installazione con aria o azoto, deve mantenere una pressione superiore a quella di saturazione dell'acqua surriscaldata alla temperatura di esercizio, questo, per evitare la formazione di vapore nel caso di piccoli abbassamenti di pressione nei punti più alti dell'impianto o sulle tubazioni in aspirazione.

Nessun Articolo da visualizzare

News

Vaso di espansione officine varisco

Vaso di espansione per Acqua Refrigerata

Vaso di espansione per acqua refrigerata: chiuso senza diaframma, pressurizzato con aria e azoto. In fase di installazione, il...
Vetrificazione e Zincatura

Protezioni contro la Corrosione: Vetrificazione e Zincatura

Vetrificazione e Zincatura sono due soluzione contro i processi di corrosione, ma come funzionano? Facciamo un passo indietro e...
modelli scambiatore di calore

Modelli scambiatori di calore

I modelli di scambiatori di calore a fascio tubiero delle Officine Varisco, grazie alla loro versatilità d'impiego e facilità di manutenzione, sono...