scambiatori di calore U
Tempo di lettura: 2 minuti

Un controllo periodico dello scambiatore di calore è fondamentale per il perfetto funzionamento del macchinario.

Infatti aiuta la prevenzione delle rotture, e quindi previene le costosissime interruzioni di produzione.

Inoltre il controllo dello scambiatore di calore ne migliora le prestazioni, come abbiamo già visto in questo articolo.

Spesso lo scambiatore di calore è sottoposto a grandi sforzi perché impiegato in grosse lavorazioni industriali.

Serve per mantenere costanti le temperature di lavoro così da risparmiare costi e consumo energetico.

Come per tutti i macchinari industriali, lo scambiatore di calore dopo un periodo di tempo va incontro ad un invecchiamento.

Questo può comportare problemi che vanno controllati, per assicurare una perfetta lavorazione.

Un controllo di manutenzione periodico è la soluzione più veloce, pratica ed economica.

Trascurare la manutenzione può infatti portare, nel lungo termine, a gravi malfunzionamenti a carico delle performance dell’intero sistema.

Come ad esempio un aumento dei consumi energetici.

Infine, il non controllo periodico dello scambiatore di calore, può richiedere un intervento sul macchinario molto più importante.

A volte, una pulizia, non è sufficiente per eliminare ogni problema d’efficienza.

Esistono diversi indicatori di un problema in uno scambiatore di calore.

Il primo fra tutti è sicuramente un aumento nella temperatura dell’acqua o nella pressione, è importante quindi mantenere sempre monitorati questi indicatori.

Un altro è la perdita di liquidi che è impossibile fermare stringendo le chiusure secondo il manuale di istruzioni.

Una diminuzione nel flusso di lavoro può essere dovuta a un’ostruzione di qualsiasi natura.

Ad ogni modo, in caso di anomalie è consigliabile interrompere l’operatività del sistema e chiamare il servizio d’assistenza, in quanto tenere la macchina in lavorazione in condizioni non ottimali può compromettere ulteriormente e in maniera più seria lo scambiatore di calore.

Per evitare danni al sistema, con relativi fermi macchina e stop di produzione, è fondamentale definire un piano di manutenzione adeguato.

Questo porta a significativi risparmi economici, evitando interruzioni del processo produttivo e migliorando l’efficienza del macchinario.

Il tuo scambiatore di calore fascio tubiero a U ha la nostra targa?

scambiatore di calore Officine Varisco

Prova a controllare… e inviaci i dati della tua targa:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here